Innovazione del prodotto: tra storie, hotel e giardini imperiali

Ci capita spesso di produrre libri inerenti a settori completamente diversi tra loro.
In questo articolo vi presentiamo un primo libro formato da diverse storie con diversi protagonisti, un secondo inerente al settore alberghiero, un ultimo che rappresenta 21 posti magnifici.

3 libri diversi, stampati con rifiniture e tecniche diverse.

Vi presentiamo quindi:

 

This is my story – BRUCKMANN VERLAG

È stato un vero onore poter partecipare allo studio di fattibilità di questo splendido volume.
Sono servite un po’ di pazienza, qualche revisione e varie campionature ma siamo poi arrivati a definire il progetto, un capolavoro!

12 storie di successo, 12 temi importanti, 12 protagonisti!

Ad ognuno è stato dedicato un capitolo con la prima pagina forata così da mettere in primo piano il loro volto.

La sovracoperta di questo volume è molto ricercata e realizzata su un cartone Gmund No Bleach da 120 gr, serigrafata e fustellata.

 

Postgasthof Weisses Roessl – Il  Cavallino Bianco – ATHESIA BUCH

Si tratta di un catalogo dell’Hotel, cartonato semplice sotto tutti gli aspetti ma con una particolare plancia formata da due tipi di materiale:

  • Materica pitch non stampata accoppiata al cartone grigio
  • Materica gesso da noi stampata a 1 colore su cui successivamente è stata fatta una marcatura al laser.

Alcune parti della plancia superiore sono state tolte con il laser, e ciò che è rimasto è una riproduzione dettagliata delle guglie che caratterizzano la facciata dell’Hotel, un tocco di classe che risalta sia al tatto che alla vista.

 

Royal Gardens of The World – OCTOPUS PUBLISHING GROUP

È una raccolta dei 21 giardini imperiali più importanti al mondo.

Il prodotto è un cartonato semplice, su cui sono state effettuate 3 trance.
La prima a caldo, in argento sul titolo (fronte e dorso.)
Le rimanenti a secco, una dentro l’altra, in modo da creare due livelli di sfondamento.

La difficoltà è stata quella di mantenere un registro accettabile fra i tre livelli.
Il risultato di prim’occhio colpisce immediatamente per la sua bellezza, ma è al tatto che risulta ancora più evidente la qualità di stampa questo libro.

Toccare per credere!